Evento Economia Pulita

ECONOMIA PULITA

FUTURO, IMPRESA, SOSTENIBILITA’

9-10 SETTEMBRE 2021 – BOLOGNA, SALONE BOLOGNINI NELLA BIBLIOTECA DI SAN DOMENICO

La pandemia Covid-19 e la inevitabile connessa crisi economica è, al contempo, un’opportunità straordinaria per dare nuovo impulso e slancio alle sfide della Green Economy, sullo sfondo di un incalzante processo di digitalizzazione.

Concept “Economia Pulita”

Keyword del concept della manifestazione è l’Economia Pulita: scienza, innovazione, tecnologia ed educazione ambientale sono sempre più orientate a dimostrare che un futuro diverso e migliore è possibile e che politiche di supporto al Green Deal sono ormai impellenti ed irrinunciabili.
La “sostenibilità” emerge come “valore” in almeno due momenti diversi: con riferimento al risultato perseguito e con riferimento ai mezzi necessari per conseguirlo. E’, dunque, cruciale interrogarsi su quali saranno ruolo e dinamiche degli attori principali (knowledge-hubs, policy-makers, operatori economici, operatori finanziari …).

L’evento percorre per certi versi gli obiettivi del Recovery plan europeo: sostenere le riforme e gli investimenti, in vista della transizione verde e digitale agevolando una ripresa duratura, che sia sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale ed economico.

Da qui la necessità di un confronto anche fortemente critico, ma costruttivo, che metta insieme competenze e prospettive diverse, spesso complementari.
L’evento, articolato in due giornate, (in presenza e on line) propone un approccio nuovo privilegiando la prospettiva economico aziendale, giuridica e tributaria con un focus sulla sfida di fare impresa e impresa innovativa rispettando l’ambiente. Si rivolge ad un pubblico di imprenditori, professionisti, stakeholder e studenti universitari di alcune discipline.

Format

Tavole rotonde tra accademici, dirigenti di primari gruppi imprenditoriali, nonché politici locali e rappresentanti del governo; interviste e specifici incontri con addetti del settore, istituzioni e ordini professionali.

Corner di aziende e organizzazioni per la divulgazione al pubblico di tutto ciò che può portare a migliorare l’ambiente urbano ed extraurbano, attraverso la fruizione responsabile del territorio e delle sue risorse naturali e ricettive.

Workshop tematici rivolti a gruppi di massimo 30 persone.

Comitato Scientifico

Prof. Massimo Campailla, Università di Ferrara
Prof. Daniele Fano, Coordinatore scientifico di Randstad Research
Prof. Francesco Leali, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Prof. Massimiliano Mazzanti, Università di Ferrara
Prof. Francesco Montanari, Università G. D’Annunzio di Chieti Pescara (Coordinatore scientifico)
Prof. Carlo Alberto Nucci, Università degli Studi di Bologna
Prof. Daniele Senzani, Università di Bologna

Patrocini

Parlamento Europeo, Commissione europea, Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Città Metropolitana di Bologna, UNIMORE, UNIBO, UPI Emilia Romagna, UNIONCAMERE Emilia-Romagna, Camera di Commercio di Bologna, ANCI e AHK Italien, ASviS, UNCEM.

Sostenitori

Regione Emilia-Romagna, Hera Spa, Bper Banca, Trenitalia Tper, Municipia Spa, Randstad Research, NGV powertrain, Interporto Bologna SPA, Maresca e Fiorentino, Ente Parchi Emilia Centrale, Ente Parchi Emilia Orientale, Granarolo, Sofir, Siat Energy, Techeateasy, NuBeTech, ALS.

Organizzatori

Mauro Battaglia (A.d. di Vision up s.r.l.)
Riccardo Masoni (Titolare di Factory System)
Francesco Montanari (Professore di Diritto Tributario, Coordinatore scientifico)

Collaboratori: Silvia Battaglia (Amministrazione)
e Silvia Giorgi (Relazioni esterne)

Sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo

Con il Patrocinio di:

Organizzazione e Promozione:

Media Partner:

null

Media Partner:

Sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo

Con il Patrocinio di:

Con il Sostegno di:

Organizzazione e Promozione:

Media Partner:

null